martedì 22 settembre 2015

RECENSIONE: "Principe azzurro per un giorno" di Kasie West

Buongiorno a tutti!!
Visto che ho finito gli esami mi sto dando alla pazza lettura e questa domenica mi sono dedicata completamente a questo romanzo, inviatomi gentilmente dalla Mondadori, che ringrazio infinitamente.


Titolo: Principe azzurro per un giorno
Autrice: Kasie West
Casa editrice: Mondadori
Data d'uscita: 1 settembre 2015
Pagine: 276
Prezzo: €17,00

TRAMA

«Ora balliamo» disse il mio cavaliere. E mentre mi portava verso la pista, mi resi conto di non sapere come si chiamava.

La sera del ballo di fine anno, quando sta per entrare con il suo ragazzo e presentarlo finalmente ai suoi amici, Mia litiga con Bradley, che se ne va e la lascia sola nel parcheggio. La serata, però, è troppo importante per lei: è candidata a essere eletta reginetta della scuola, ma soprattutto deve dimostrare a tutti che Bradley esiste veramente. La sua amica Jules, infatti, la accusa di essere una bugiarda e di aver mentito sulla sua storia. Così Mia chiede a un ragazzo fermo in auto nel parcheggio di farle da cavaliere per la serata, fingendosi Bradley. L’esito di quella scelta avrà risvolti imprevedibili per Mia, che dovrà districarsi tra bugie e finti appuntamenti in un viaggio alla scoperta dell’amore e di se stessa.
Una storia dolce e passionale, che fa sognare e svela dove trovare l’amore: proprio qui davanti a te, se guardi gli altri con occhi diversi e ti fai conoscere per davvero.



RECENSIONE

Quando ho iniziato questo romanzo ero molto incuriosita dalla trama, ma non mi aspettavo che mi sarebbe piaciuto così tanto. E' stata una bellissima sorpresa.

Quando Mia viene mollata dal suo ragazzo, Bradley, davanti all'ingresso del ballo scolastico, entra nel panico, perchè deve dimostrare alle sue amiche (e soprattutto alla parfida Jules) che il ragazzo esiste, visto che non l'hanno mai conosciuto.
Perciò, quando vede un ragazzo nel parcheggio ad aspettare la sorella, non esita a chiedergli di fingersi Bradley per quella sera. La fortuna vuole che egli studi recitazione, perciò accetta e lei in cambio si propone di ricambiargli il favore per un finto appuntamento.
La sera del ballo sembra andar bene: nessuno dubita di lui, e alla fine riesce anche a mollarla fingendo di averla tradita.
Qualche giorno dopo, Bec, la sorella del "finto Bradley" (Mia, infatti, non sapeva il suo vero nome) la contatta: vuole che vada insieme al fratello alla festa del diploma della ex di lui, fingendosi la sua ragazza, siccome teme che lei voglia rimettersi con lui.
Dopo queste due "uscite" Mia si affeziona immediatamente al ragazzo e a sua sorella, creando così una splendida amicizia. Ma cosa succederebbe se il vero Bradley tornasse e il castello di bugie che ha creato con le sue amiche crollasse?

Mia è una ragazza che all'inizio sembra un po' egoista e frivola, ma è anche vero che nel corso del romanzo subisce un forte cambiamento. Grazie alla sua amicizia con il ragazzo e sua sorella Bec, capisce di voler provare ad essere una persona migliore e devo dire che alla fine mi è piaciuta.

Il "finto Bradley" (non voglio svelarvi il suo vero nome :P) è un personaggio che ho adorato: è dolce, gentile, ha problemi a fidarsi degli altri, visto che la sua ex l'ha tradito con il suo migliore amico, ma è sempre pronto ad aiutare Mia quando è in difficoltà.

Un altro personaggio che non ho potuto fare a meno di amare è Bec: è divertente, molto saggia per la sua età, riesce a tirare fuori Mia dal suo guscio e ha uno stile un po' dark. La adoro!

Invece non sono riuscita a sopportare i genitori di Mia, suo fratello Drew e Jules: li avrei presi tutti a padellate in faccia.

Lo stile è molto scorrevole, tant'è che l'ho letto in poco più di mezza giornata. E non mi aspettavo sicuramente che mi avrebbe presa così tanto: ho riso, ho anche pianto un po', e più andavo avanti, più non volevo che finisse.
Affronta anche tematiche importanti come quella dei social network o del sentirsi accettati per ciò che si è, senza per forza essere perfetti.

Non mi resta che consigliarvelo se avete voglia una lettura non troppo lunga, ma comunque intensa e romantica.



Il mio voto:




Che ne pensate? L'avete già letto? Lo leggerete? Fatemelo sapere con un bel commento ;)


Vi ricordo che c'è un giveaway QUI per vincere due copie ebook e una cartolina autografata dall'autrice di "Beckon Me", primo libro di una duologia paranormal romance new adult inedita in Italia!

A presto,
Silvy

10 commenti:

  1. Uuuuh anche a me incuriosisce molto questo librooo :)

    RispondiElimina
  2. Ce l'ho anche io questo libro, mi incuriosiva e ora ancor di più! Bene bene, grazie per la bella recensione :3

    RispondiElimina
  3. Mi piace un sacco la copertina.. questo bianco e azzurro *_* e la tua recensione mi invoglia ancora di più grazie *^*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Spero che ti piaccia, io l'ho trovato molto carino :)

      Elimina
  4. Io ce l'ho in ebook e non l'ho ancora letto. Ma penso proprio che appena concludo quella della Scott inizierò questo! *__*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'ho trovato molto carino, e non me lo aspettavo :)

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...