sabato 27 febbraio 2016

RECENSIONE: "Il mare infinito" di Rick Yancey + il film "La quinta onda"

Buongiorno a tutti!



Questa è un'altra di quelle recensioni che avrei voluto postarvi già da un paio di settimane, ma che a causa dello studio non sono riuscita a scrivere in tempo.
Ringrazio la Mondadori sia per la copia ebook di "Il mare infinito" sia per avermi permesso di vedere in anteprima il film "La quinta onda", insieme ad altre blogger.




Titolo: Il mare infinito
Autore: Rick Yancey
Casa editrice: Mondadori
Data d'uscita: 19 gennaio 2016
Pagine: 324
Prezzo: €18,00

TRAMA

Sopravvivere alle prime quattro onde sembrava impossibile eppure Cassie Sullivan e i suoi compagni ci sono riusciti. Ora si ritrovano in un mondo che non riconoscono più, tutto è stato distrutto, anche quello che ci teneva uniti, che ci rendeva umani: “Non c’è speranza senza fede, non c’è fede senza speranza, non c’è amore senza fiducia, non c’è fiducia senza amore. Togli una sola di queste cose e l’intero castello di carte umano crolla”.
Con gli Altri alle costole, Cassie, Ben e Ringer si trovano di fronte a una scelta difficile: prepararsi ad affrontare l’inverno sperando nel ritorno di Evan Walker o partire alla ricerca di altri sopravvissuti. Perché il prossimo attacco è inevitabile – e imminente.
La Quinta Onda, infatti, continua implacabile la sua avanzata, e il nemico non si fermerà fino a che la razza umana non sarà completamente annientata.



La trilogia "The 5th Wave":
1. La quinta onda (The 5th Wave)
2. Il mare infinito (The Infinite Sea) 
3. The Last Star (in lingua originale a maggio e in Italia in estate 2016)


RECENSIONE

Avevamo lasciato Cassie mentre fuggiva con il fratellino, il soldato Ben e la sua squadra, grazie al sacrificio di Evan. Sono rimasti in pochi sopravvissuti, per questo l'esercito li sta cercando. 
Il gruppo si raduna in un vecchio hotel abbandonato nella speranza di vedere tornare l'alieno e intanto discutono di come procedere senza farsi trovare dagli Altri.

Sin dall'inizio della storia vediamo subito molti punti di vista diversi: iniziamo con Ringer, per poi passare a Cassie e ad Evan.
Ripensando a questo romanzo, più corto rispetto al primo, mi sembra quasi che siano successe poche cose, ma in realtà l'autore riesce a sconvolgere tutto ciò che credevamo di sapere, lasciandoci nuovamente a bocca aperta alla fine della lettura.
Questo aspetto è certamente uno dei motivi per cui adoro lo stile di Rick: riesce a trasmettere perfettamente le emozioni dei personaggi, come se fossimo nella loro testa, perciò il lettore scopre la verità nello stesso momento del personaggio, aumentando così la voglia di proseguire con la lettura, capitolo dopo capitolo.

Mi è piaciuto anche l'importanza di Ringer in questo volume: infatti tutta l'ultima parte del romanzo è raccontata dal suo punto di vista. In questo modo facciamo la conoscenza di un personaggio molto interessante, Razor, che non vedo l'ora di rincontrare nel prossimo e ultimo libro. Sono contenta che l'autore ci abbia dato la possibilità di approfondire il personaggio di Ringer, che già avevo trovato intrigante nel primo volume.
Bellissimi anche Cassie ed Evan, nonostante non siano la classica doppietta romantica. E probabilmente li adoro anche per questo.

Insomma, nonostante abbia preferito il primo libro, sono rimasta sorpresa di quante cose dovevamo ancora scoprire, e a questo punto direi che non vedo l'ora di mettere le mani sull'ultimo.


Il mio voto:









Titolo: La quinta onda (The 5th Wave)
Regia: J Blakeson
Casa produttrice: Columbia Pictures
Distribuito da: Warner Bros.
Durata: 112 minuti
Uscito il: 4 febbraio 2016
Cast: Chloë Grace Moretz, Nick Robinson, Alex Roe, Maika Monroe, Liev Schreiber

SINOSSI

La Quinta Onda, racconta delle quattro ondate di attacchi alieni che hanno decimato la popolazione sulla Terra. In uno scenario dominato dalla paura e dall'angoscia, l'adolescente Cassie (Chloë Grace Moretz) cerca disperatamente di salvare il fratellino Sammy. Mentre si prepara all'inevitabile e letale quinta ondata, Cassie incontra un giovane misterioso che potrebbe rivelarsi la sua unica speranza. La giovane eroina potrà però fidarsi ed accettare il suo aiuto?



LA MIA OPINIONE

Ho adorato questo film. E vi dirò perché:

1) L'ho trovato molto fedele al romanzo: di certo non dev'essere stato semplice trascriverlo sotto forma di sceneggiatura, soprattutto a causa dello stile dell'autore, che predilige i pensieri rispetto ai dialoghi. Nonostante ciò, penso che la trama sia ben delineata, riportando tutto l'essenziale, e facendo in modo che anche chi non ha letto il libro possa capire (e vi assicuro che è così, visto che mia sorella era con me al cinema e lei non ha letto il romanzo). Tutto ciò, in poco meno di due ore, riuscendo a non appesantirlo troppo.

2) Ho amato tutti gli attori: conoscevo già Chloë, e sapevo che era molto brava, e infatti non mi ha delusa. Ha saputo interpretare un'eroina degna di questo nome,una ragazza spaventata che però fa di tutto per salvare il suo fratellino da sola. Gli altri due attori principali, invece, non li conoscevo e mi hanno piacevolmente stupita, poiché hanno interpretato egregiamente i loro ruoli. E sono pure dei bei ragazzi (fanciulle, un regalo per voi: QUI e QUI)! Direi ottimo scelta! Infine, vorrei menzionare la bravura di Liev Schreiber nel ruolo di Vosch e di Maika Monroe che interpreta Ringer.

3) Gli effetti speciali: la scena della seconda onda, quella delle inondazioni e degli tsunami è stata spettacolare e particolarmente realistica. Sembrava quasi che tutta la sala stesse trattenendo il respiro.

4) È adatto sia ad un pubblico maschile che femminile: certo, la presenza di una storia d'amore potrebbe far storcere il naso a qualche ragazzo, ma l'azione e lo scenario apocalittico sicuramente piacerà anche a loro, come anche l'eroina protagonista. 



Detto questo, non mi resta che consigliarlo a tutti! Io non vedo l'ora che esca il dvd per rivedermelo ;)

Il mio voto: 




Che ve ne pare? Avete letto il libro o visto il film? Lo farete? Fatemi sapere ;)

A presto,
Silvy

2 commenti:

  1. Ciao Silvy :) bellissima recenzione!
    Il Mare Infinito, a parer mio, supera di gran lunga il primo libro... Ma riguardo il terzo romanzo, è confermata l'uscita in estate?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non c'è nessuna conferma ufficiale da parte della Mondadori, ma molti siti abbastanza affidabili riportano come data giugno/luglio :) Dita incrociate ;)

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...