giovedì 6 ottobre 2016

RECENSIONE: "Antiche voci da Salem" di Adriana Mather

Buongiorno!
Oggi vi propongo la mia recensione di questo nuovo fantasy firmato Giunti, uno young adult interessantissimo che parla di streghe.
Ringrazio la casa editrice per avermi mandato una copia del romanzo.




Titolo: Antiche voci da Salem
Autrice: Adriana Mather
Casa editrice: Giunti Editori
Data d'uscita: 31 agosto 2016
Pagine: 384
Prezzo: €16,00 (ebook €9,99)

TRAMA

Una scia di morti che si ripete da secoli secondo un identico modello. Un amore pronto a sfidare il tempo. Salem, ai giorni nostri: quando Samantha Mather si trasferisce nell'antica casa avita per stare vicina al padre, ricoverato perché misteriosamente in coma, trova in città un'accoglienza piuttosto fredda. Sono passati ormai tre secoli da quando il suo antenato Cotton Mather è stato protagonista del processo alle streghe, firmando il trattato usato a fondamento delle condanne, ma i rancori che allora avevano spaccato la comunità sono ancora terribilmente vivi. Isolata e avvolta dall'ostilità gelida degli Eredi delle presunte streghe, Samantha si trova intrappolata in un complicato groviglio in cui passato e presente si intrecciano pericolosamente. Soltanto Jaxon, figlio della migliore amica del padre e segretamente attratto dalla ragazza, sembra immune a quell'odio, almeno finché Samantha non entra in contatto con l'affascinante Elijah, uno spirito tragicamente coinvolto nelle antiche vicende storiche, e le cose si complicano. Samantha scopre un modello ricorrente nei secoli, in base al quale le famiglie dei perseguitati e dei persecutori pagano un terribile tributo di morti. C'è solo una speranza per evitare che la storia si ripeta: svelare i segreti del passato fra odi antichi e passioni, e rinunciare a qualcosa di sé per aprirsi a un sentimento nuovo.


La serie "How to hang a witch":
1. Antiche voci da Salem (How to hang a witch)
2. How to sink a ship (2017)




RECENSIONE

Ero molto curiosa di iniziare questo romanzo perché tantissime persone fidate l'avevano adorato e me l'avevano consigliato. E posso confermarvi che non ha deluso le mie aspettative.

Questa è la storia di Samantha Mather, una liceale che è costretta a trasferirsi a Salem con la matrigna quando il padre entra in coma. Dove sta il problema? Il padre le ha sempre impedito di visitare la città natale, per un motivo a lei sconosciuto, ma che presto comprenderà.
Lei, infatti, è una discendente di Cotton Mather, colui che ha avuto un ruolo incisivo nella condanna a morte di molte persone innocenti, accusate di stregoneria nel diciassettesimo secolo.
E Salem è una città che non dimentica, soprattuto poiché esistono gli Eredi, ovvero i discendenti delle "streghe" impiccate.
Dal momento in cui Sam arriva in città, tutto sembra andare storto e molte persone muoiono rendendola la sospettata principale e la più odiata.
Samantha dovrà perciò scoprire chi sta cercando di incastrarla, e per farlo si servirà dell'aiuto di Elijah, lo spirito che infesta casa sua.


 

La prima cosa che mi ha colpito del romanzo, è che l'autrice stessa è una diretta discendente da Cotton Mather, perciò questo lo rende un romanzo sulla sua famiglia. 
Inoltre, per essere un romanzo d'esordio, l'ho trovato ben scritto e accattivante: l'autrice ha saputo tenermi incollata alle pagine grazie alla storia misteriosa e intrigante, con continui colpi di scena e rivelazioni. Arriverete a sospettare di tutti, e quando si scoprirà il colpevole rimarrete a bocca aperta.

Non ho letto molti romanzi sulle streghe, ma devo dire che mi è piaciuto come viene tratta la stregoneria in questa storia: siamo nel mondo di oggi, quando nessuno è più accusato di essere una strega, eppure le streghe esistono.
La protagonista è molto interessante: è arrogante, un po' irascibile, ha problemi a fidarsi degli altri, però farebbe di tutto per aiutare e salvare le persone a cui vuole bene, in primis il padre.
Mi è piaciuto molto anche il personaggio di Elijah, lo spirito del ragazzo che abitava la sua casa nel diciassettesimo secolo (anzi, direi che mi sono presa una bella cotta!): con i suoi modi antiquati, vi conquisterà.
Vi avviso che c'è un accenno di triangolo amoroso, ma niente di esagerato ;)
Ho apprezzato anche le Eredi, perché ci vuole un po' per inquadrarle, non sono crudeli come appaiono all'inizio del romanzo, ma sono solo delle vittime di tutta la vicenda.



Infine, mi è piaciuto il paragone tra processi alle streghe e bullismo a scuola: perché anche se ora i processi non esistono più, ciò che avviene nelle scuole spesso segue il loro stesso schema. Per uscirne serve una voce che cambi le cose, che denunci i fatti. Il silenzio è solo una forma di complicità.

Non vedo l'ora di leggere il prossimo romanzo, che da quel che ho capito avrà gli stessi personaggi, ma riguarderà le vicende del Titanic (esatto, i discendenti dell'autrice erano sul Titanic, e sono sopravvissuti!).

Se cercate un romanzo intrigante, misterioso e con tanta magia, questo potrebbe fare per voi!

Il mio voto:




Che ne pensate? L'avete letto? Lo leggerete? Fatemi sapere ;)

A presto,
Silvy

12 commenti:

  1. Ciao tesoro! ♡♡♡
    Sono d'accordo con te: questo libro è stupendo! *&*
    E NON VEDO L'ORA DI LEGGERE IL SECONDO!!! Ho bisogno di Elijah *&*.
    A presto carissima! ♡

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Elijah *-*
      Siamo in due ad aspettare il seguito <3

      Elimina
  2. Molto bene, molto molto bene, è in programma lettura fra un paio di settimane!

    RispondiElimina
  3. Non vedo l'ora di leggerlo! Mi hai incuriosito ancora di più ;)

    RispondiElimina
  4. Wow che recensione adesso questo libro diventa assolutamente imperdibile per me ❤️

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Halloween si avvicina, sarebbe un'ottima lettura per quel periodo ;)

      Elimina
  5. Sembra troppo intrigante questo libro! Adoro le storie di streghe, e questa sembra perfetta! 😍

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se cerchi storie sulle streghe, questa è molto bella e originale :D

      Elimina
  6. già inserito in lista, però a quanto ho potuto capire la storia si conclude in questo libro? ha in comune con l'altro solo i personaggi? Oppure no?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La storia non finisce esattamente con questo libro, si vede che ci sarà un seguito, ma l'autrice non ha ancora parlato molto del prossimo libro, perciò tutto quello che so è che avrà gli stessi personaggi, ma tratterà del Titanic. Quando scoprirò qualcosa di più, vi farò sapere ;)

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...