giovedì 14 aprile 2016

RECENSIONE: "Ovunque con te" di Katie McGarry

Buongiorno!!
Iniziamo la giornata con la mia recensione di questo YA, primo di una serie di autoconclusivi, in uscita proprio oggi per HarperCollins!
Vi ricordo che è in corso il blogtour con in palio tre copie del romanzo. QUI la mia tappa!
Ringrazio la CE per la copia in anteprima ;)




Titolo: Ovunque con te (Thunder Road #1)
Autrice: Katie McGarry
Casa editrice: HarperCollins Italia
Data d'uscita: 14 aprile 2016
Pagine: 476
Prezzo: €16,00 (ebook €6,99)


TRAMA

Nessuno vuole che stiano insieme, ma a volte la persona giusta è quella che meno ti aspetti e la strada che più temi è spesso quella che ti porterà a casa. 
Emily ha diciassette anni ed è felice della propria vita così com'è: genitori amorevoli, buoni amici e un'ottima scuola, in un quartiere tranquillo. Certo, non può negare di essere curiosa riguardo al suo padre biologico, quello che ha preferito unirsi a un club di motociclisti - il Regno del Terrore - piuttosto che essere genitore; questo non significa, però, che lei vorrebbe far parte di quel mondo. Quando però una timida visita si trasforma in una lunga vacanza estiva tra parenti che non sapeva di avere, una cosa le è chiara: niente è come sembra. Il club, suo padre, e nemmeno Oz, un ragazzo che ti ipnotizza con i suoi occhi blu e che può aiutarla a capire quella vita. Oz desidera una cosa sola: unirsi al Regno del Terrore. Loro sono quelli buoni. Proteggono la gente. Loro sono... una famiglia. Mentre Emily è in città, Oz glielo dimostrerà. Così, quando il padre di lei gli chiede di tenerla al sicuro da una banda rivale con un conto da regolare, per Oz è un sogno che diventa realtà. quello che non sa è che Emily potrebbe infrangerlo, quel sogno.


La serie Thunder Road:
1. Ovunque con te (Nowhere but Here)
2. I due lati dell'amore (Walk the Edge) -> Prossimamente in Italia
3. Senza titolo
4. Senza titolo




RECENSIONE


Dovete sapere che la mia voglia di leggere questo libro era così tanta, da averlo pure sognato! Peccato che al risveglio non mi ricordassi un tubo, altrimenti avrei potuto appuntarmelo e, chi lo sa, magari avrei scritto un bel romanzo ;)
E dopo questa breve parentesi, che ne dite di parlare un po' di questo romanzo?
Dunque, sin da quando ho letto "Oltre i limiti" nell'estate del 2014, Katie McGarry è rientrata nella Top 10 delle autrici preferite, e da allora ho letto tutti i suoi romanzi che sono usciti in Italia. Perciò capirete il mio entusiasmo quando ho scoperto che in un mese sarebbero usciti ben due suoi libri, anche se di due serie diverse.

"Ovunque con te" è il primo di una serie chiamata "Thunder Road", il cui tema principale sono i motoclub. Se state pensando a tizi tatuati, vestiti in pelle e capelli lunghi, avete in parte indovinato, ma c'è molto di più, poichè le loro regole fondamentali si basano sulla famiglia e sul rispetto.

Emily è una diciassettenne che ha già deciso il suo futuro: vuole andare al college vicino a casa sua con la sua migliore amica. Pensa di non aver bisogno di esplorare, perchè è già felice così come è, vivendo con l'adorata madre e il padre adottivo, che ama alla follia.
Il padre biologico, Eli, fa parte del Reign of Terror, un club di motociclisti completamente legale e che non va contro la legge. Solitamente si vedono una volta all'anno da quando lei aveva dieci anni, ma a causa della malattia della nonna paterna, mai conosciuta, la ragazza si ritrova a dover passare del tempo con la famiglia del padre. Ma non è finita qui, perchè un club rivale e fuorilegge farà di tutto per mettere i bastoni tra le ruote all'impresa del padre di Emily, la quale sarà, perciò, costretta a passare molto tempo con Oz, un ragazzo desideroso di entrare nel club di motociclisti, che nel frattempo le fa da guardia del corpo. Chissà che tra i due non scoppierà la scintilla...


Ho amato entrambi i protagonisti: da un lato sono molto simili, perchè entrambi hanno le idee chiare sul proprio futuro, ma dall'altro sono anche diversi, tant'è che all'inizio non si sopportano molto. Capiranno poi di aver sbagliato a giudicare l'altro senza prima conoscersi e tra i due nascerà un legame profondo. Emily mi è piaciuta per il suo caratterino: è timida e ha le sue paure da affrontare, ma è anche forte e testarda. Oz... cosa posso dire? Mi ha conquistata, è un perfetto book boyfriend, degno di Noah e tutti quelli che l'hanno preceduto. Grazie Katie!
La McGarry, inoltre, mi ha sempre colpito per le sue storie d'amore: non banali, sdolcinate al punto giusto, con la giusta dose di passione (e qui vi assicuro che ce n'è abbastanza <3), ma anche vere. E da questo punto di vista non mi ha delusa, anzi: il loro primo bacio è uno dei più belli che io ricordi! Mi ha lasciata senza parole e con gli occhi a cuore.



Degna di menzione è anche la nonna Olivia: è strano pensare ad una nonna in jeans attillati e corsetto, che dice molte parolacce, ma lei è il collante che lega Oz ed Emily, è la loro fan numero uno, perchè oltre ad essere frizzante, è anche molto saggia, e vuole bene ad entrambi.

E' quasi inutile parlare dello stile dell'autrice: 500 pagine divorate in due giorni, senza quasi riuscire a staccarmi, nè per dormire, nè per mangiare. Il suo è uno stile che cattura, che sa trasmettere emozioni, e in questo romanzo c'è tutto quello che serve per incantarvi: azione, colpi di scena, un po' di mistero e tanta passione. Ho anche pianto un paio di volte!



Non mi resta che ringraziare ancora la HarperCollins per la copia, e Glinda di Atelier dei Libri per avermi invitata a far parte del blogtour (che è ancora aperto, correte a partecipare!).
E correte in libreria a prendere questo libro! Non ve ne pentirete ;)



Il mio voto:





Che ne pensate? Chi lo aspettava? Fatemi sapere!
A presto,
Silvy

2 commenti:

  1. No vabbè questa è l'ennesima conferma che DEVO leggerlo il prima possibile! *_*

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...