venerdì 24 aprile 2015

RECENSIONE: "Incantesimo" di Rachel Hawkins

Buongiorno a tutti!
Oggi vi propongo la mia recensione di questo romanzo che ho adorato e che mi ha fatto tanto ridere quanto emozionare. Se non l'avete ancora letto, ve lo consiglio.



Titolo: Incantesimo
Autrice: Rachel Hawkins
Casa editrice: Newton Compton
Data d'uscita: 2 aprile 2015
Prezzo ebook: €4,99
Prezzo cartaceo: € 9,99
Pagine: 352


TRAMA
Benvenuti al Prodigium, dove è normale essere speciali
Sophie Mercer è una ragazza di sedici anni molto particolare. Tre anni fa, infatti, ha scoperto di essere una strega: un potere che ha ereditato dal padre e dalla nonna, ma che non sa ancora gestire. Dopo che il suo primo incantesimo, durante il ballo scolastico, ha causato dei danni e portato grande scompiglio, il padre ha deciso di spedirla in una scuola per ragazzi “speciali”, il Prodigium. I suoi compagni sono streghe, fate, licantropi e vampiri. Eppure Sophie non riesce ad ambientarsi: le altre streghe come lei sono solo superficiali e viziate, ha una cotta non corrisposta per un giovane mago, un fantasma la perseguita e la sua nuova compagna di stanza è la ragazza più odiata, nonché l’unico vampiro, di tutta la scuola. E, come se non bastasse, una misteriosa creatura sta attaccando gli studenti, lasciando due piccoli fori sul collo delle sue vittime, e la prima a essere sospettata è ovviamente la sua amica Jenna. Ma per Sophie le minacce non sono finite: scoprirà ben presto che una setta segreta vuole uccidere tutti gli allievi del Prodigium. E lei è la prima della lista. 


La trilogia "Hell Hax":
  1. Incantesimo (Hell Hax)
  2. Maleficio (Demonglass) in uscita a settembre.
  3. Spell Bound

RECENSIONE

Questo libro era da tempo nella mia wishlist, ma sono contenta di averlo letto solo adesso perché mi serviva un romanzo allegro e leggero, ma allo stesso tempo accattivante. E "Incantesimo" mi ha totalmente soddisfatta.
Sophie Mercer ha sedici anni ed è una strega e, in quanto tale, rientra nel gruppo dei Prodigium, ovvero l'insieme di creature magiche come streghe e stregoni, lupi mannari e fate (esistono anche i vampiri, ma non vengono considerati Prodigium, in quanto vampiri non si nasce, ma si diventa).
Ha sempre vissuto con la madre umana perché quando questa ha scoperto che il fidanzato era uno stregone l'ha lasciato, senza sapere di essere incinta. Perciò Sophie non ha mai incontrato suo padre di persona, hanno solo scambiato chiamate ed e-mail.
Quando la ragazza combina l'ennesimo casino, suo padre la manda alla Hecate, la scuola per Prodigium dove può studiare la magia e imparare nuovi incantesimi.
E qui comincia il suo viaggio verso la scoperta di sè: insieme all'amica Jenna e al popolarissimo Archer Cross, per cui lei ha una cotta, cercherà di capire chi è il colpevole delle aggressioni avvenute nella scuola e, così facendo, capirà qualcosa di se stessa che era rimasta sepolta.
Ho apprezzato tantissimo la simpatia della protagonista, che è riuscita a rendere la lettura spensierata e allegra. Ma oltre ad essere divertente e sarcastica è anche pasticciona e coraggiosa. Insomma, è stato fantastico passare un giornata in sua compagnia.
Mi sono piaciuti anche gli altri personaggi: Archer è lo stregone per cui tutte le ragazze si prendono una cotta e, guarda caso, è fidanzato con la più bella, nonché perfida, strega della scuola. Ma riuscirà la nostra ingenua Sophie a far breccia nel suo cuore? Vedrete ;)
Jenna, la miglior amica di Sophie, è un vampiro ed è presa di mira da tutti a scuola, ma ciò che mi è piaciuto di lei è che non si fa intimorire facilmente e cammina sempre a testa alta; inoltre quando Sophie ha bisogno, lei è presente e cerca di aiutarla. La stessa cosa avviene anche al contrario: sono amiche molto legate e si sostengono a vicenda.
Lo stile dell'autrice mi ricorda molto quello di Kerstin Gier: allegro, scorrevole, ma che tiene incollato il lettore alle pagine, in modo che non si renda neanche conto di averlo finito.
Ma ragazzi, vi avviso che il finale vi lascerà così:


Perciò preparatevi a dover aspettare fino a settembre per il seguito ;)
Concludo dicendo che penso sia un libro che va letto assolutamente, soprattutto se avete appena finito di leggere qualcosa che vi ha reso tristi, o vi ha fatti arrabbiare (com'è successo a me) e posso assicurarvi che questo vi tirerà su il morale!



“Mentre lo guardavo risalire le scale, strinsi i denti e cominciai a ripetere mentalmente, come un mantra: “Non mi farò venire una cotta per Archer Cross, non mi farò venire una cotta per Archer Cross, non mi…”.
«Ho una cotta per Archer Cross».”


Il mio voto:





Lo leggerete? L'avete già letto? Ditemi con un commento cosa ne pensate ;)

A presto,
Silvy 

14 commenti:

  1. Ero indecisa se leggerlo oppure no..la tua recensione mi fa protendere molto verso il sì!!!!! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io l'ho adorato <3 Se hai bisogno di un bel libro, ma leggero e divertente, questo fa al caso tuo ;)

      Elimina
  2. Ci vuole un libro che diverta ogni tanto!!

    RispondiElimina
  3. Lo voglio leggereeeeeeee! Voglio farmi due risate :3

    RispondiElimina
  4. Sono pienamente d'accordo con te ^_^ Ho appena dato la mia opinione qui:
    http://angeltany.blogspot.it/2015/04/recensione-incantesimo-di-rachel-hawkins.html
    Non gli ho dato punteggio pieno solo perchè alcuni personaggi sono dei veri cliché. Lei, che si sente insignificante, e lui bello, figo e arrogante. Per il resto l'ho amato a tal punto da leggermi subito Demonglass e Spell Bound. Li ho finiti da poco e non mi hanno deluso :3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Appena ho il computer vado a leggere la tua recensione :)
      WOW, hai già letto anche gli altri? Io spero di avere un po' di tempo quest'estate, quando avrò dato la maggior parte degli esami :)

      Elimina
  5. che bello leggere la tua recensione!! mi è stato da poco regalato proprio questo libro e sono contenta che ti sia piaciuto!! non vedo l'ora di leggerlo!! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Lily, spero che piaccia anche a te ;)

      Elimina
  6. Silvy..... leggendo la tua rensione mi trovo pienamente d'accordo con tutto ... ho letto il libro da poco e si è spensierato e divertente mi è piaciuta un sacco l'auto critica di Sophie ... a me sinceramente ha ricordato un grande e terribile bellezza!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Una grande e terribile bellezza non l'ho letto, quindi non saprei :)

      Elimina
  7. Io l'ho adorato, ma il finale è da... WTF?!?!??! io me lo immaginavo, ma è stato uno shock comunque... qualcuno che mi capisce perfavore ;)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...