sabato 15 agosto 2015

RECENSIONE: "Armonia di Pietragrigia" di Angelica Elisa Moranelli

Buongiorno e buon Ferragosto a tutti!!
Oggi vi propongo la mia recensione del romanzo d'esordio di Angelica Elisa Moranelli, intitolato "Armonia di Pietragrigia", primo di una saga fantasy middle grade (di cui è da poco uscito il secondo libro).



Titolo: Armonia di Pietragrigia
Autrice: Angelica Elisa Moranelli
Casa editrice: 0111 Edizioni
Data d'uscita: 25 novembre 2014
Pagine: 236
Prezzo ebook: €0,99

TRAMA

Armonia ha quattordici anni, non ricorda nulla del suo passato e vive in un’oscura villa gotica assieme al “vampiresco” maggiordomo Milo e all’iperattiva governante Stella; è fissata con i libri, i pirati e le avventure, ma ha la sfortuna di abitare nella città più noiosa e meno magica del mondo: Prugnasecca. Così, quando scopre di essere in realtà nata a Pietragrigia, nel mitico regno di Flavoria, dove tutti la conoscono come la Fanciulla-Guerriero, Armonia è al settimo cielo! Ma a Flavoria non ci sono solo cose belle: Zanna Avvelenata, una bestia demoniaca, è sulle sue tracce, ed è sulle sue tracce anche il Grigio, l'inquietante ammiraglio della flotta di Oturia, il regno che sorge al di là dei Confini del Mondo, dove il sanguinario Imperatore-Fantasma diventa sempre più forte. Tra vascelli pirata volanti, chimere e nuovi e strambi amici, Armonia dovrà affrontare il nemico più grande: il suo oscuro passato.


RECENSIONE

Armonia è una ragazza di quattordici anni che vive a Prugnasecca, una città senza magia, insieme a Milo e Stella, il maggiordomo e la governante della casa. Il problema è che non ricorda niente del suo passato e le cose a scuola si fanno sempre più strane, fino al giorno in cui la direttrice e la sua professoressa, insieme al custode, la rapiscono. Armonia approda così nel magico mondo di Flavoria, dove scopre di essere la fanciulla-guerriero e, insieme a tanti nuovi amici, compie un lungo viaggio pieno di pericoli, sfide e tanta magia per raggiungere Pietragrigia, la città dove è nata, in modo da capire chi è veramente.

Ogni personaggio è particolare e ben caratterizzato, è difficile scegliere qual'è il mio preferito perchè è facile affezionarsi a tutti.
Di sicuro sono particolarmente propensa a shippare Armonia ed Evan, anche se in questo primo volume non succede molto tra i due, ma ho la sensazione che nei prossimi potremo essere più fortunati ;)

Quello che senz'altro mi ha colpito di più è stato lo stile: è allegro e frizzante, mi ha fatto sorridere in continuazione, e non sembra proprio che questo sia un romanzo d'esordio perchè è scritto benissimo.

L'unico motivo per cui non l'ho letto tutto d'un fiato, ma ci ho messo un po' di tempo, è puramente soggettivo, ovvero non sono abituata a leggere i middle grade, perchè ultimamente leggo solo Young Adult e New Adult, e questo non mi ha permesso di ingranare subito con la lettura. Ma se non avete problemi con i romanzi per ragazzi più giovani non perdetevi questo romanzo veramente ben scritto e fantasioso.




Che ne pensate? Qualcuno l'ha letto? Lo leggerete?

A presto,
Silvy

5 commenti:

  1. Ahhh, questo è il famoso libro middle grade! xD

    RispondiElimina
  2. Uuuhhh ma che bella recensione! Grazie infinite sono felicissima che ti siano piaciuti i personaggi e lo stile :) Non posso anticiparti nulla (per evitare spolier eheh) ma man mano che cresceranno i personaggi, la storia diventerà sempre meno middle grade :D Già nel secondo (I ribelli di Almamara, uscito a fine giugno) si cominciano a manifestare sentimenti più "adulti" ;)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...